FAMIGLIA AL CENTRO

Famiglia al centro, servizi gratuiti per mantenere gli anziani autonomi il più a lungo possibile

Mantenere il più a lungo possibile l’autonomia dell’anziano che vive in casa e aiutare i familiari che quotidianamente si prendono cura dei loro cari, è l’obiettivo del progetto di innovazione sociale “Famiglia al centro“, promosso da Casa Grimani Buttari (ente capofila) in partnership con l’Ats (Ambito territoriale sociale) n. 13, Croce Rossa italiana – Comitato Osimo, Auser volontariato Osimo, CSV Marche (Centro servizi per il volontariato), Università Politecnica delle Marche (Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione), Fondazione Masera e Anteas Servizi Marche.
Il progetto, finanziato dalla Fondazione Cariverona per il triennio 2018 – 2020, prevede l’attivazione di nuovi servizi erogati gratuitamente in favore di anziani e loro familiari residenti nei comuni dell’Ats 13 (Camerano, Castelfidardo, Loreto, Numana, Offagna, Osimo e Sirolo): si rivolge soprattutto agli anziani in condizioni di fragilità, ancora autosufficienti o con temporanee esigenze di supporto e/o riabilitazione, e ai familiari che li assistono in casa, puntando a coinvolgere 300 famiglie.
Tre le linee di intervento: servizi domiciliari e ambulatoriali (come consulenza infermieristica periodica, fisioterapia, corsi di ginnastica dolce/posturale, riabilitazione cognitiva, trasporto sociale e sanitario…), attività di formazione per i familiari e affido familiare per anziani.
Per maggiori informazioni e  per scaricare la modulistica utile alla presentazione della domanda clicca il link sottostante attraverso il quale si può accedere al sito del Progetto “Famiglia al Centro”:

www.progettofamiglia.info

Per scaricare il pieghevole del progetto clicca qui